0, 0, 0, 1, 6, 1, 1 trend

Lapo Elkann al ristorante con Carlo Cracco

Che ci fanno Lapo Elkann e Carlo Cracco insieme? Vi sveliamo il mistero

Fonte: Twitter

Lapo Elkann torna a fare la vita da vip e si concede una serata al ristorante Cracco di Milano. Il rampollo di casa Agnelli ha infatti deciso di riprendere a fare vita mondana e ne ha approfittato per organizzare una cena con gli amici nel ristorante di Carlo Cracco.

Lo chef stellato ha da poco lasciato MasterChef, il programma che l’ha reso famosissimo, per tornare in cucina e superarsi ai fornelli. “Giovedì premierò il vincitore poi mi fermo – ha annunciato qualche tempo fa – Devo pensare a costruire il futuro. Mio, di tutto il mio staff. E anche della cucina italiana. Lo faccio – ha aggiunto – seguendo i miei due nuovi progetti. Un impegno che mi assorbirà totalmente nei prossimi mesi e a cui mi dedicherò con tutto me stesso. Non c’è spazio per altro, nemmeno per MasterChef che tanto mi ha dato, una esperienza fantastica”.

Fra i progetti di Carlo Cracco ce n’è uno che, a quanto pare, coinvolge anche Lapo Elkann. Lo chef infatti aprirà presto un nuovo ristorante: “Il Garage Italia – ha raccontato -, insieme a Lapo e all’architetto De Lucchi, in estate. Un segmento intermedio tra la Galleria e la Segheria sui Navigli, l’altro mio locale”.

Proprio per questo negli ultimi mesi Lapo Elkann e Carlo Cracco sono diventati molto amici e il giovane imprenditore della FIAT ne ha approfittato per assaporare qualche delizia preparata dallo chef. Dopo un periodo difficile, con l’arresto a New York per aver finto il suo sequestro e una notte brava a base di trans e droghe, Lapo Elkann è tornato sulla retta via.

Qualche tempo fa il rampollo degli Agnelli ha detto addio ai social, dove è sempre stato un grande protagonista, affermando di volersi dedicare solo alla sua vita reale, ricostruendo i pezzi di un’esistenza divenuta a tratti troppo fragile. A Milano è apparso sorridente, accanto a Carlo Cracco, e si è persino lasciato avvicinare dal alcuni fan che chiedevano un autografo.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti